Consulenza tecnica in cantiere, misure e sopralluoghi

CONSULENZA TECNICA IN CANTIERE, MISURE E SOPRALLUOGHI

Completata la scelta dei materiali nello showroom sarà fissato un appuntamento sul posto con un nostro tecnico che valuterà prima la fattibilità del progetto, le peculiarità del cantiere, le eventuali problematiche e le soluzioni più idonee. Il rilievo delle misure darà poi un peso più preciso e dettagliato al preventivo.

Il Sopralluogo è l’uscita preventiva da parte di un nostro tecnico per controllo fattibilità della stesura del massetto, e la posa del materiale scelto, se si tratta di grandi formati il controllo preventivo è d’obbligo in quanto incidono numerosi fattori che possono determinare la scelta di questi formati. Il preventivo viene poi aggiornato con la fattibilità e le misurazioni vere.

Elementi valutati dal nostro tecnico in fase di sopralluogo/ uscite in cantiere:

  • Lo spessore disponibile, quando è finito l’impianto di riscaldamento, il controllo delle altezze a filo soglia
  • Controllo spessori per incollo del piatto doccia
  • Controllo malte fine per i rivestimenti
  • Possibilità di posizionare il materassino acustico: deve essere in anticipo perché và posato prima dell’impianto di riscaldamento
  • Controllo misure delle stanze con riporto quote sulla piantina per segnalare le possibili varianti che non sono state aggiornate
  • Prima di fare i massetti: valutazione dello spazio per collocare i relativi macchinari (pompe) e bancali grandi formati
  • Ristrutturazione: per la richiesta di grandi formati , ad oggi prodotto molto di moda, topo Laminam e Kerlite, deve esserci un controllo se sull’accessibilità per entrare con queste grandi lastre (o possibili tagli da fare)
  • Controllo delle pareti in cartongesso , eventuale stesura del Primer che aiuta ad aderire perfettamente i materiali al muro
  • Giunti di dilatazione: dove farli, perfetta sincronia con l’idraulico, per far corrispondere le fughe ai giunti, in modo da ottenere un effetto estetico molto pulito e raffinato
  • Vengono vagliate eventuali soluzione sul vecchio esistente, come un pavimento da rifare, o un possibile incollo direttamente sul posto
  • Accertamento Tempistica: viene consigliato il metodo più veloce e meno invasivo per intervenire
  • Assistenza durante lo sviluppo dei lavori: il nostro tecnico si occuperà del supporto al cantiere in tutta la durata del suo sviluppo, in caso di dubbi o modifiche che possono intervenire durante i lavori verranno decise uscite programmate e in caso d’urgenza. Per esempio, l’altezza dello spessore del massetto può essere aggiustato di qualche centimetro durante i lavori; serve più o meno materiale ? servizio continuativo in fase d’opera.
  • Elaborazione di Permessi particolari in caso di lavori in zona storica per consentire il passaggio con i mezzi di lavoro Z.T.L(zona a traffico limitato) , nomina del coordinatore della sicurezza, e predisposizione P.O.S (piano operativo di sicurezza)

La Consulenza tecnica in cantiere deriva da una richiesta specifica del cliente, vere e proprie domande di intervento che possono riferirsi a :

  • rifacimento vecchie pavimentazioni, nuovi impianti (idraulico);
  • infiltrazioni d’acqua interne (doccia) che esterne (terrazze);
  • ripristino pavimentazione vecchia già esistente come il legno o sostituzione di alcune tavole danneggiate;
  • sovrapposizione e incollo di un nuovo materiale ad uno già esistente.