Blog Single Post

19

settembre

cucina-soggiorno-open-space-rovere-naturale

UNA CASA MODERNA, CALDA E ACCOGLIENTE

La maggiore preoccupazione di chi è orientato verso una casa moderna è quella di trovarsi in un ambiente “freddo”.
Il progetto che vi raccontiamo in questo articolo, curato dal nostro Arch. Ivan De Poli, mostra come inserendo un tocco di tradizione nei punti giusti, si può arginare il problema.

Una casa contemporanea che unisca funzionalità e calore: questo il desiderio espresso dai committenti che abbiamo cercato di interpretare con delle scelte di carattere ma mai sopra le righe.
Per la zona giorno e per la cucina si è optato per un unico pavimento che, coerentemente all’involucro architettonico open space, mantiene la fluidità e l’unità spaziale.

Nella fattispecie la scelta è caduta sul legno, il materiale più indicato per rendere accogliente lo spazio . L’essenza è rovere naturale con dimensioni effetto tavolato, prodotto artigianalmente con lavorazione della superficie a pialla e finitura ad olio naturale. Una miscela di legno rustica con presenza importante di nodi e spacchi stuccati in nero, che esalta al massimo il minimalismo e la pulizia dell’arredamento.

Nel bagno padronale e della zona notte, si è scelto di utilizzare della decorazione, interpretata come citazioni di passate grafie, miscelate e stampate su attuali lastre di gres di grandi dimensioni (Aparici, Carpet Vestige Natural). Abbinate alla decorazione fanno da contrappunto cromatico delle lastre di dimensioni extra large in tinta unita colore avio (Casa Dolce Casa, Neutra 6.0) che completano l’ambiente bagno ma che ritroviamo anche come elegante cornice del letto padronale .

A terra anche nella zona notte, ancora il legno che, come nella zona giorno, occupa l’intera superficie dei pavimenti e viene richiamato nelle sfumature di colore delle lastre decorate.
Unitarietà di materiali e di palette cromatiche che ritroviamo in tutti gli interni dell’abitazione e che volutamente rimandano al sud, al mediterraneo, al suo mare, alle sue candide case ed ai suoi paesaggi naturali.

Per gli esterni, sempre con una logica di parsimonia di materiali e di colori, si è lavorato con un unico formato di dimensioni 50×100 cm , di tendenza per l’outdoor e di grande spessore 2 cm, colore grigio medio, texture concrete (Century, Uptown), utilizzato indifferentemente sia ad incollo che galleggiante su piedini regolabili.

L’abitazione risulta armoniosa, calda e accogliente grazie al rovere, al bianco, al grigio e alla tonalità avio.

Ancora una volta abbiamo centrato l’obiettivo: interpretare con i migliori materiali, il desiderio del cliente.