Blog Single Post

28

febbraio

parquet-pistone-giordano-rovere-sbiancato

INDOOR E OUTDOOR: SCOPRI I TREND PER I PAVIMENTI

La scelta della pavimentazione, sia per l’indoor che per l’outdoor, è una fase molto importante perché, da un punto di vista estetico, condiziona fortemente l’esito finale dei lavori.
Inoltre, mentre le pareti si possono rinfrescare e i mobili sono facilmente sostituibili, i pavimenti hanno certamente una vita lunga nell’abitazione: quindi per evitare ripensamenti, segui i nostri consigli!

MR EVERGREEN: IL LEGNO

Quando viene istallato all’interno prende il nome di  parquet mentre per l’esterno si chiama decking, in ogni caso sempre di legno si tratta e si trova sempre al primo posto tra i trend per i pavimenti.

Il legno piace, ne abbiamo parlato nel precedente articolo e non passa mai di moda.

Per l’outdoor, le essenze indubbiamente più indicate sono il Tek e l’Ipé, naturalmente durabili grazie agli estrattivi contenuti nel legno.
Al giorno d’oggi, comunque, grazie a speciali trattamenti naturali che conferisco resistenza dai comuni agenti atmosferici, anche il Frassino è considerato a tutti gli effetti un legno adatto ad essere posato all’esterno, con una durabilità biologica pari alle essenze naturalmente più resistenti.

È nell’indoor che con il legno ci si può sbizzarrire, sia per le essenze che per le tipologie di posa: Rovere, Wengè, Ciliegio, Noce…in una scelta infinita di originali e bellissime collezioni come il parquet Mareggiata, disegnato dalle onde del  mare, o Biscuitt con le doghe in rovere dalla forma tondeggiante e ancora la serie Slide, con le sue particolarissime doghe trapezoidali.

L’ultima novità nel campo del parquet vede protagoniste due aziende italiane, Inkiostro Bianco e Listone Giordano, che dettano i trend nel settore dei pavimenti: dalla loro collaborazione nasce il legno inciso, un originalissimo trattamento al laser che permette di disegnare sulle doghe intagli e incavature dall’incredibile bellezza.

IMMUTABILE ED ETERNO: IL GRES

Il grès è una ceramica a pasta dura e compatta ottenuta dall’unione, tramite un particolare processo termico, di argille, sabbia e altri materiali naturali.

La sua eccezionale resistenza e la bassa porosità lo rendono impermeabile all’acqua, facilmente pulibile e inalterabile nel tempo.Per questo è da sempre il materiale più utilizzato sia per l’indoor che per l’outdoor.

Quali sono gli ultimi trend? Le tecnologie avanzate nel campo della stampa permetteno di realizzare delle decorazioni digitali di altissima precisione nella definizione dei dettagli. Tecniche all’avanguardia che ogni giorno ispirano designer e architetti nella realizzazione di texture innovative e altamente creative.

Basti pensare a Mutina, azienda Italiana leader nella sperimentazione sul grès porcellanato: il suo team  lavora ogni giorno sul grès con una particolare e avveniristica visione della materia che permette all’azienda di distinguersi per le sue particolari collezioni.

Un altro trend decisamente in crescita è l’utilizzo di piastrelle dalle elevate dimensioni unite ad uno spessore minimo, come le lastre Maximum di Graniti Fiandre, che offrono il più grande formato di grès porcellanato disponibile sul mercato in soli 6 mm di spessore.

LUSSUOSO ED ELEGANTE: IL MARMO

Da sempre segno di classe e di raffinatezza ineguagliabile, il marmo rappresenta una scelta di design, qualità e classe. La bellezza di questo materiale risiede non solo nella sua grande versatilità, ma anche nella capacità di donare a tutti gli ambienti della casa una luce particolare.

Da notare la collezione Marmo di Bisazza, che con un gioco di colori e forme geometriche, realizza decori dal notevole impatto estetico.

Per l’outdoor il marmo è un ottimo elemento da posare come cornice per piscine oppure come elemento separatore  tra materiali diversi.

MODERNO E INSTANCANBILE: IL CEMENTO

Nulla dona continuità alla pavimentazione come il cemento, che secondo i nuovi trend, si mescola a calce, terre naturali e cera regalando una texture liscia e vellutata che non ti aspetti.

Spariscono le fughe e i battiscopa e la pavimentazione risulta omogenea, pratica e ultra resistente.

Ti abbiamo mostrato i principali materiali per la pavimentazione per l’interno e per l’outdoor, come evitare una scelta errata?

Noi della Pellizzari Armando abbiamo scelto di far vivere in uno spazio di oltre 1.500 mq ambientazioni in continuo rinnovamento, per mostrarti i materiali e darti la chiara percezione di come i prodotti “abiteranno” la tua casa. Vieni a trovarci!