Blog Armando Pellizzari

05

gennaio

scelta dei rivestimenti da esterno vicenza

Quali rivestimenti per esterni è meglio scegliere?

Decidere quali rivestimenti per esterni è meglio scegliere è una cosa impegnativa perché questi devono essere molto resistenti all’attacco degli agenti atmosferici, dei raggi UV, dell’umidità, delle muffe e dei batteri.

Rivestimenti esterni in pietra naturale

La pietra è un materiale naturale ideale per i rivestimenti esterni. Resiste bene all’aggressione degli agenti atmosferici, ai raggi UV, all’usura, alle macchie e alle scalfitture, non richiede una manutenzione particolare o costante. E’ un prodotto ecocompatibile, è ignifuga, impermeabile e compatta e soprattutto è uno dei materiali più usati negli anni per la sua particolare bellezza e resistenza. La pietra naturale è molto usata per il rivestimenti per esterni come i vialetti, i muri esterni delle case, ma anche intere facciate in pietra dove la presenza di questo materiale dà un’estetica ruvida e naturale molto elegante e dal sapore di altri tempi. Inoltre resiste molto bene all’usura e quindi invecchia bene, restando quasi inalterata nel tempo.

I rivestimenti per esterni in pietra naturale si possono trovare nelle più svariate forme e in tanti colori, lisci o ruvidi che siano si integreranno facilmente in ogni ambiente. Il rivestimento esterno in pietra naturale con il suo fascino senza tempo arricchisce ogni ambiente sia interno che esterno nel pieno rispetto della natura. Oggi c’è stata una vera e propria riscoperta di questo materiale antico dalle tante qualità che viene rivalutato e rivisitato in chiave moderna. Il rivestimento per esterno in pietra naturale è senza dubbio molto versatile e funzionale come pochi altri. Quelli più usati sono il porfido è un rivestimento esterno in pietra naturale elegante, con colori che variano dal grigio chiaro al marrone ed è molto resistente all’usura, all’umidità e può essere installata anche in luoghi estremamente freddi e umidi. C’è poi il travertino molto utilizzata dai tempi antichi, il granito che è facilmente reperibile, molto raffinato e antiscivolo ed è molto usato in ogni tipo di rivestimento esterno. La pietra di Luserna che è considerata l’eccellenza per i rivestimenti esterni eleganti, perché ben si adatta a rivestimenti sia classici che moderni.

Rivestimenti in pietra ecocompatibili

La pietra naturale è un rivestimento esterno ecosostenibile perché questo materiale si trova in natura in forma quasi finita e pronta da utilizzare. Inoltre, ci sono severe normative che regolano l’estrazione e il ripristino ambientale, proprio per salvaguardare l’ambiente nella zona dove si estrae questo materiale. La pietra naturale nel suo ciclo di vita dall’escavazione alla lavorazione non produce rifiuti, non contiene sostanze dannose o tossiche per la salute e proprio perché dura tantissimo tempo è economicamente e ecologicamente molto vantaggiosa. Per la realizzazione di rivestimenti esterni in pietra, sia come materiale che per la sua messa in posa, non vengono utilizzati né coloranti, né tinture chimiche. La pietra naturale ha una grande capacità di accumulare calore e quindi un ottimo isolamento termico con un buon risparmio energetico.

Per questo si può affermare, senza ombra di dubbio, che la pietra naturale è un rivestimento esterno ecosostenibile.