Blog Single Post

28

agosto

cucina con isola e camino

LO STILE EASY DAL NOME DIFFICILE

La Danimarca è un Paese noto in tutto il mondo per i suoi meravigliosi paesaggi naturali, i castelli, le casette colorate che si affacciano sui canali, la sirenetta di Eriksen, e per il titolo di “Paese più felice del mondo” assegnato dall’Onu secondo un studio del 2013 riferito al suo impeccabile Welfare.

Dall’inizio del 2017, la nazione del mar Baltico, ha fatto nuovamente parlare di sé per la diffusione di un nuovo termine, praticamente impronunciabile per il resto del mondo: hygge.

È un vocabolo di cui si sentirà molto parlare perciò come prima cosa impariamo e riferirlo nel modo più corretto possibile, aiutandoci con uno simpatico video di un interior designer.

How to pronounce hygge

Difficile vero? Ed è complessa anche la traduzione, perché non esiste in italiano e nemmeno in inglese, francese, tedesco ecc….un termine che lo possa definire.

Viene descritto come

“la capacità di creare un’atmosfera accogliente, piacevole, intima mentre si assaporano i piaceri della vita circondati dall’affetto delle persone care”.

Quindi hygge è un lifestyle talmente gradevole, discreto, rilassato e rispettoso, che ve ne innamorerete. Una filosofia che entra nelle case e le arreda, trasformandole nel luogo ideale per ritrovare il benessere e la condivisione.

Vediamo insieme le caratteristiche principali:

IL FASCINO DELLA NORDICITÀ

Tutto ciò che richiama lo stile dei Paesi del nord ha indubbiamente un notevole appeal per il resto del mondo. Non a caso numerose aziende di rivestimenti e pavimenti hanno creato delle collezioni che si ispirano a questo mood, come le wallpaper di Tecnografica nelle collezioni Olivia , Stockholm  e Bergen .

Nelle case del nord Europa il legno è l’indiscusso protagonista e sono di grande ispirazione le bellissime collezioni Rovere Tamarindo , Desìr e Biscuit di Listone Giordano.

IL SAPER APPREZZARE LE COSE SEMPLICI

La luce soffusa di una candela è hygge, ma anche una coperta morbida e avvolgente, un buon libro, un bicchiere di vino, la famiglia e gli amici, le chiacchiere scambiate per ore sulle grandi e piccole cose, in tono tranquillo e rispettoso e tutto ciò che è legato ai piaceri semplici e allo stare insieme nelle proprie abitazioni suona hygge.

È uno stile che nasce in un Paese dove è forte la necessità di attrezzarsi per superare gli inverni lunghi e bui, ma è un bellissimo modo di essere, perché si basa sul piacere dello stare insieme in un contesto caloroso e intimo. È questo il motivo per cui la Danimarca è considerata il miglior Paese in cui vivere, nonostante le avverse condizioni climatiche del periodo invernale.

IL PIACERE DELLA CONDIVISIONE CON LE PERSONE CARE

Immaginate un salotto con un comodo divano, una bella poltrona, soffici cuscini e un morbido tappeto, posizionati davanti a un camino accesso. Immaginate una famiglia che si gode lo stare insieme davanti al fuoco: c’è chi legge un libro, chi beve una tazza di te, chi chiacchiera tranquillamente… Tutto questo è molto hygge!

Oltre alla magica atmosfera che si crea attorno ad un fuoco, è possibile godere di tutti benefici del calore naturale, che riscalda il corpo in profondità mentre dona una sensazione di comfort termico e un rilassamento muscolare notevole. Inoltre grazie alla tecnologia, oggi è possibile diffondere il calore in modo omogeneo in tutta la casa, come garantisce il sistema Multifuoco di Piazzetta che mette in circolazione l’aria calda evitando accumuli all’altezza del soffitto.

Creare una casa in cui si respira un’atmosfera intima e serena, dove trascorrere piacevolmente del tempo insieme, è un progetto ambizioso! Perché non tentare? Noi siamo qui per aiutarti! In fondo l’autunno è alle porte e seguirà l’inverno, trascorreremo più tempo nelle nostre case e sarà piacevole, anzi…hygge!!!